Simulatore Inps: per fare il calcolo on line prima di fare domanda

Simulatore Inps: per fare il calcolo on line prima di fare domanda

Previdenza

10/06/2019



Lo strumento permetterà di stimare se si è in possesso dei requisti per reddito e pensione di cittadinanza

 

Il simulatore Inps è stato annunciato sul sito ufficiale il 22 maggio e potrebbe essere disponibile dal mese prossimo, luglio 2019. Lo strumento permetterà ai cittadini di capire se sono in possesso di tutti i requisiti per ottenere reddito o pensione di cittadinanza. Sarà anche possibile calcolare l'ammontare del beneficio economico, cioè quanti soldi spetterebbero all'utente in termini di Rdc o Pdc. 
Nella nota di maggio, Inps ha precisato che il simulatore sarà pubblicato "a breve". Per usufruire dell'ausilio sul portale, il cittadino dovrà entrare e autenticarsi, come da prassi, tramite Pin, Carta Nazionale dei Servizi, CNS o SPID, Sistema pubblico identità digitale. 

Simulatore Inps: perché 

Da quando sono partiti reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza, molti sono stati i dubbi dei cittadini sulla possibilità di fare domanda e sui requisiti per ottenere il contributo. L'iter per presentare richiesta di Rdc o Pdc è laborioso e non è sempre chiaro quanti soldi verranno erogati, a domanda accettata. 
Non sono mancati i delusi: cittadini che che hanno inviato la propria istanza nella prima fase di richieste, si aspettavano di ricevere degli importi molto più alti. 
Il simulatore Inps potrebbe arginare il fenomeno, almeno secondo le intenzioni dell'istituto. 

Simulatore Inps: come 

Gli utenti dovranno indicare il proprio codice fiscale e fornire una serie di informazioni non presenti nell'Isee - ad esempio la rata del mutuo o dell'ammontare dell'affitto, per consentire al sistema di calcolare con esattezza il beneficio che spetterebbe loro. Se il candidato al Reddito di cittadinanza non dovesse disporre dei requisiti richiesti, il simulatore indicherà i valori sopra soglia. Se invece i requisiti ci sono, verrà mostrato l'ammontare del sussidio e i criteri di calcolo e verrà esposto il prospetto con l'importo del beneficio e i dettagli relativi al calcolo.

Secondo l'ultimo comunicato Inps, del 4 giugno, l'importo medio del reddito di cittadinanza è di 540 euro. L'importo medio delle pensioni di cittadinanza finora liquidate, che sono circa 81mila, è di 210 euro.