Scadenze aprile 2019: pensioni, contributi colf e badanti, disoccupazione agricola

Scadenze aprile 2019: pensioni, contributi colf e badanti, disoccupazione agricola

Notizie

29/03/2019



Scadenze del 1 aprile 2019 per i pensionati. Hai tempo fino a lunedì per gli obblighi fissati a domenica 31 marzo. Per pagare i contributi ai lavoratori domestici, versa entro il 10 aprile

 

Lunedì prossimo si concentrano molte scadenze di aprile 2019 per i pensionati.
Il giorno 1 aprile è il primo giorno bancabile del mese, per Poste Italiane e Istituti di Credito. Dato che il 31 marzo cade di domenica, rientrano al 1 aprile, inoltre, anche alcune scadenze previste per la fine di marzo, come il termine per fare domanda di disoccupazione agricola.

 

Pensioni quota 100

Le pensioni quota 100, con decorrenza 1 aprile, verranno liquidate in via provvisoria dall'Inps sulla base della sola dichiarazione di cessazione del rapporto di lavoro dipendente, rilasciata dal lavoratore al momento dell'invio della domanda.
In una seconda fase, l'Istituto previdenziale procederà alla verifica dell'effettiva cessazione del rapporto di lavoro dipendente alla data di decorrenza della pensione. Se dal controllo risulteranno delle incongruenze con la dichiarazione del lavoratore, l'Inps procederà al recupero dell'indebito.
Se vuoi altre informazioni e assistenza, chiedi a una delle sedi del nostro Patronato INAS-CISL.

Domanda per disoccupazione agricola

La scadenza per presentare domanda di disoccupazione agricola è il 31 marzo. Dato che il 31 è domenica, si potrà fare domanda in via telematica entro il primo giorno successivo non festivo. Attenzione: non sono valide le domande presentate dopo il 1 aprile!

Versamento contributi lavoratori domestici primo trimestre

Se hai una colf o badante, il 1 aprile scade la rata dei contributi per lavoro domestico relativa al primo trimestre 2019. Se l'Inps non ha inviato il bollettino MAV, ti invitiamo a rivolgervi alla sede del CAF-CISL più vicina. Si avrà comunque tempo di procedere al versamento entro il prossimo 10 aprile.

Trasmissione dati Enea per bonus ristrutturazioni

Il 1 aprile è il termine per la trasmissione dei dati all'Enea, relativi agli interventi di risparmio energetico e/o utilizzo delle fonti rinnovabili di energia con data di fine lavori nel 2018. Si tratte delle opere che usufruiscono della detrazione fiscale del 50% (articolo 16-bis del Tuir -“bonus ristrutturazioni”).

Consegna certificazioni 2019 Sostituti d'imposta

Entro lunedì 1, i sostituti d'imposta devono provvedere alla consegna diretta, o tramite invio postale, della Certificazione unica (Cu 2019), contenente i dati fiscali e previdenziali relativi alle certificazioni lavoro dipendente, assimilati e assistenza fiscale e alle certificazioni lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi corrisposti nel 2018.

Imposta registro contratti di affitto

Scade il giorno 1 anche il versamento dell'imposta di registro, da parte dei titolari di contratti di locazione e affitto nuovi o rinnovati tacitamente con decorrenza dal 1 marzo 2019. La scadenza non riguarda i contratti di locazione abitativa per i quali si è scelto il regime della "cedolare secca".