11-15 gennaio in Lombardia: regole della zona arancione. Le Faq

11-15 gennaio in Lombardia: regole della zona arancione. Le Faq

Notizie

11/01/2021



In attesa del provvedimento che normerà gli spostamenti dal 16, fino a venerdì prossimo valgono coprifuoco e spostamenti limitati nei comuni e nelle regioni

Per il periodo 11-15 gennaio la Lombardia è zona arancione. Valgono le regole che abbiamo osservato finora al di fuori di una: non c'è più la possibilità di andare a fare a visita a un parente che vive in un altro Comune, anche nel solo numero di due invitati. La regola dei due ospiti più un bambino sotto i 14 anni, pensata per le feste natalizie, è applicabile solo all'interno del territorio comunale.

Il coprifuoco è tuttora valido e vige dalle 22 alle 5 del mattino. Nel corso della giornata ci si muove, per motivi di necessità, lavoro, salute e per gli studenti che devono andare a scuola – primarie e secondarie di primo grado – . Come sempre è previsto in tutti i provvedimenti anticontagio, è possibile rientrare a casa se si è in un'altra Regione.

11-15 gennaio in Lombardia: seconde case e spostamenti

Le Faq del governo specificano che è consentito lo spostamento verso la seconda casa, anche se intestata a più comproprietari, di un solo nucleo familiare convivente, a condizione che sia nella stessa Regione.
In zona arancione è possibile, per chi vive in un Comune fino a 5.000 abitanti, spostarsi liberamente, tra le 5.00 e le 22.00, entro i 30 km dal confine del proprio Comune (quindi eventualmente anche in un'altra Regione). La regola – pensata per non limitare troppo gli spostamenti nei comuni molti piccoli non è pero valida per recarsi in un capoluogo di provincia.

Il sito web del ministero della Salute e il sito del Governo pubblicano periodicamente aggiornamenti nelle faq, frequently asked questions, le domande più frequenti, per chiarire che cosa si può fare e che cosa invece è vietato dalla normativa. Informazioni utili a questi link

http://www.governo.it/it/coronavirus

http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/homeNuovoCoronavirus.jsp 

In foto la home page del sito web del governo con le sezioni informative